TRAV"/> "

ESCURSIONE SALINE DI TRAPANI DA € 70,00

ESCURSIONE SALINE DI TRAPANI DA € 70,00

TRAVEL AND TOUR PROPONE:                ESCURSIONE
SALINE DI TRAPANI

Nelle Saline di
Trapani
, nella quale impone la riserva, all´interno della quale si esercita
l´antica attività di estrazione del sale,
l´area
dell´Oasi è di 986 ettari
, è una importante zona umida che offre riparo a numerose specie di Uccelli
Migratori
, oasi del Fenicottero Rosa,
gestita dal WWF. La Riserva comprende una fascia costiera
estesa quasi mille ettari, suddivisi in
zona
A di Riserva
e zona B di Pre Riserva,
tra i comuni di
Trapani e Paceco.



Le Saline di Trapani
gran parte della Riserva è
costituita da proprietà privata, in cui viene tuttora praticata l´estrazione del sale secondo le tecniche
tradizionali in uso da secoli. Di notevole impatto
paesaggistico la presenza di numerosi mulini a vento
utilizzati per pompare
l´acqua tra i bacini.



Le Saline di Trapani
oltre questa valenza etno-antropologica, il sito si caratterizza per il fatto
di essere una delle più importanti aree umide costiere della Sicilia occidentale, ambiente di sosta di numerose specie di
uccelli migratori.



Le Saline di Trapani
sono costituite da una serie di vasche in cui l´acqua evapora per
l´irraggiamento solare. Nelle prime vasche, dette evaporanti, si concentra la
soluzione, mentre nella vasca finale, detta salante, avviene la precipitazione
del sale. Il rapporto ideale tra la superficie evaporante e quella salante per
la fascia climatica del Mediterraneo meridionale.



L´acqua vergine prelevata dal mare viene immessa nella prima
vasca normalmente con idrovore. La sua densità iniziale è di circa 3,5 gradi
Baumé e quando raggiunge i 5 °, viene trasferita nella vasca successiva. In
questa vasca la concentrazione aumenta fino a 11 °, e si cominciano ad avere i
primi precipitati, di cui il più significativo è il carbonato di calcio. Nella
vasca successiva, attorno ai 20 °, precipita il solfato di calcio, poi nella
quarta vasca evaporante raggiunge i 25,7 °Bé perdendo tutte quelle impurità che
erano presenti nell´acqua vergine.



Inviata, infine, nella vasca salante, l´acqua, a questo punto
chiamata acqua madre, è satura di sale e comincia il suo processo di
deposizione del cloruro di sodio sul fondo dei bacini. La densità arriva fino a
30 ° , oltre questa densità le acque madri vengono riversate in mare oppure in
altri bacini per l´estrazione di altri sali. Sul fondo del bacino rimane uno
strato compatto di sale di 10-20 cm che deve essere frantumato e raccolto. La
stagione di produzione del sale va da aprile a settembre. A partire dai 15 °, e
fino ai 30 ° detta zona salante l´acqua può assumere una colorazione rossastra
dovuta alla presenza di una particolare micro-alga: la Dunaliella salina, in
grado di vivere in questi ambienti ipersalini, che conferisce questa
colorazione variabile con la densità e va dal rosa tenue al rosso mattone.



Le Saline di Trapani
costituiscono inoltre l´habitat di
differenti forme di vita
adattatesi a condizioni di estrema salinità. Tra
queste meritano un menzione i Chironomidi, molte saline, oggi abbandonate in
quanto non più economicamente produttive, sono state trasformate in riserve
umide naturali, caratterizzate da una gran quantità di animali, caratteristico
delle Saline di Trapani è il Fenicottero Rosa e di altre razze di uccelli principalmente,
legati a questo particolare ecosistema, divenendo ricercate mete di turismo naturalistico e amanti di
birdwatching
. Ditteri le cui larve di colore rosso vivono sui fondi limosi
delle vasche contribuendo alla loro colorazione, e Artemia Salina, piccolo crostaceo che, nutrendosi di alghe e
detriti, contribuisce a mantenere limpida l´acqua, facilitandone
l´evaporazione. Assieme ad anellidi, molluschi ed altri insetti e crostacei
sono un anello fondamentale della catena alimentare delle saline, costituendo
una fonte di nutrimento per i numerosi uccelli presenti. Alle Saline di Trapani puoi ammirare un paesaggio
suggestivo dalla presenza di numerosi mulini a vento e dal forte impatto
paesaggistico delle montagnole di sale sparse, un viaggio tra le vasche,
canali, mulini a vento, bagli; un gioco di colori che al tramonto sono i più
belli del mediterraneo. Camminando lungo i canali delle Saline di Trapani, gli unici suoni percepibili sono quelli delle
onde del mare e dei gabbiani. Il resto è solo orizzonti, montagne di sale, e
uccelli in volo, soprattutto nel periodo che va da luglio a settembre. Al
tramontare del sole alle spalle delle Isole
Egadi
, l´intero paesaggio si colora di rosso, arancio e giallo in contrasto
al bianco perleo del sale offrendo uno spettacolo magico ed indimenticabile. Le
Saline di Trapani sono uno scampolo
di natura, un paesaggio un luogo di produzione un richiamo estetico, che
sicuramente merita essere visitato.



 



ESCURSIONE SALINE DI
TRAPANI
CON PARTENZA
DA TRAPANI € 70,00



ESCURSIONE DA SAN VITO
LO CAPO
ALLE SALINE DI TRAPANI € 140,00



N.B. Il prezzo indicato comprende un numero da 1 a 3
partecipanti e non a persona, non sono compresi pasti, biglietti ingresso ove
previsti ed eventuali guide turistiche. Totale durata Escursione circa 2 ore
con partenza da Trapani, Escursione con partenza da San Vito Lo Capo alle
Saline di Trapani durata circa 4 ore. Per info e prenotazione compilate il
nostro modulo con la Vs. richiesta o contattateci.   

 

« Leggi tutte le news


compila il modulo per un preventivo gratuito

clicca qui per compilare il modulo gratuito


* Nome e cognome:
* Telefono:

* Email:
* Antispam:

Richieste:

Accetto il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003

 


Le nostre recensioni

 




Travel and Tour & partnership noleggio con conducente
uff.operativo: Via M. F. Ricceri, 6 - 91100 Trapani
Sedi e Rimesse: Custonaci-Trapani-Marsala

+39 347 62 75 691  +39 366 82 16 155  +39 329 54 88 196 
info@transfertrapani.eu  travelandtour@libero.it 

Transfer Aeroporto Palermo-Transfer Aeroporto Birgi-Transfer San Vito Lo Capo-H24-Transfer Trapani Porto- Escursioni Trapani - Escursioni San Vito Lo Capo

© by Travel and Tour